Torna ai Vini

Ad Nonam
Merlot

DOC LISON PRAMAGGIORE2015


Potente, fine, nobile, come il suo vitigno.
Ad Nonam rende omaggio al territorio, è la
nona pietra miliare lungo le due città Oderzo
(Opitergium) e Concordia Sagittaria (Julia
Concordia) che ha dato vita ad Annone e
celebra i romani con il loro cambio dei cavalli.

Situata nel comune di Santo Stino di Livenza, la Tenuta Mosole è composta da circa 30 ettari. Di questi, tre sono gli ettari dedicati alla produzione di AD NONAM, vinificati separatamente a causa della differente età delle viti.
Ciò che rende AD NONAM un vino unico sono i terreni argillosi molto buoni, d’altronde il Merlot trova in questo tipo di terreni la sua massima espressione (basti pensare a Pomerol) ed il vino che ne esce è potente con tannino vellutato, aromi espressivi e con la complessità dei grandi vini.
Nei vigneti tutte le fasi fenologiche sono seguite regolarmente e la maturazione dell’uva è monitorata con molta attenzione.
Quando le uve arrivano in cantina, vengono messe in vasche di cemento e a fermentazione terminata, nei mesi di novembre e dicembre, il vino va nei barili di rovere francese nella cantina sotterranea e vi sta per circa 24 mesi. Privilegiamo legni da diverse Tonnellerie con differenti tostature per non avere un’unica nota dominante sul vino. L’affinamento del barile deve aiutare il vino ad esprimersi ed a rispettare la sua struttura tannica. Inoltre deve rispettare il vino e non sopraffarlo. Dopo qualche tempo, viene eseguito il primo travaso che ha il compito di separare il vino dalle fecce per ottenere un vino più fine. I travasi si susseguono in base alle degustazioni ed all’annata. L’intento non è quello di fare un vino uguale tutti gli anni, ma di fare il miglior AD NONAM possibile combinando al meglio eleganza, finezza, lunghezza ed equilibrio.

Leggi tutto
Premi e riconoscimenti
2013
88 pt
87 pt
Premi annate precedenti
2012
90 pt
89 pt
2011
89 pt
89 pt
2010
90 pt
2009
88 pt
Vitigno

Merlot 100%

da servire
18 °C

Metodo di coltivazione

Guyot
6.500
ceppi per ettaro

Fermentazione

In vasche di cemento
ad una temperatura
controllata di 30° – 32° C

Affinamento
in barili
di rovere francese
da 225 litri
per 24 mesi

Scarica la scheda tecnica