Azienda


Lucio Mosole con i figli Eleonora, Leonardo, Lorenzo e Umberto

“… quando la vidi per la prima volta, nel 1986, era un antico casolare rustico dell’entroterra veneziano, una casa padronale da cui si poteva spaziare con lo sguardo su 32 ettari di vitigni. Era la risposta concreta ad una mia grande passione: la terra.”

Chi parla è Sergio Mosole, ma chi ricorda per voi quel momento è il figlio maggiore Lucio Mosole. Dall’età di ventidue anni Lucio Mosole ha dimostrato la capacità di attuare una competente razionalizzazione della coltivazione di viti e migliorare la qualità produttiva.

Dal 1992 la Tenuta Mosole ottiene il meglio dai propri vigneti adottando un sistema di viticoltura in continuo aggiornamento, curando l’offerta dell’azienda tanto che la propria produzione vinicola, dalle valli tra i fiumi Livenza e Tagliamento si è affermata anche in altri mercati.

Oggi la casa padronale, è incastonata in un grazioso giardino dall’aspetto naturale e curato, da cui si procede per l’accesso ai vigneti.

Gli interni che accolgono la taverna per la degustazione, la disposizione degli spazi di vita domestica e aziendale, rappresentano lo stile della gestione che si esprime nella personalizzazione dell’immagine, la cura dei particolari e la crescita qualitativa del prodotto.

Grazie anche al coinvolgimento di coloro che collaborano e lavorano nell’azienda, i rapporti con il cliente e il territorio rispecchiano la nostra identità.

 

Tenuta Mosole

Cantina Tenuta Mosole

 

Gallery